12001 - A.S.D. Arcieri Sagittario Roma
12001 - A.S.D. Arcieri Sagittario Roma

Ogni atleta che assume farmaci contenenti principi attivi inclusi nella Lista delle Sostanze e Metodi Proibiti della WADA deve compilare la documentazione per la richiesta della TUE in quanto tutte le competizioni (anche le interregionali) possono essere sottoposte a controlli antidoping.

Di seguito la procedura da seguire per presentare una richiesta di Esenzione a Fini Terapeutici (TUE) al Comitato per le Esenzioni a Fini Terapeutici (CEFT) del CONI dopo essersi accertati, in accordo con il medico curante, che non esiste un’alternativa terapeutica valida utilizzando principi attivi non incluso nella Lista delle Sostanze e Metodi Proibiti pubblicata annualmente dalla WADA:

2014_Lista_WADA_ITA_sostanze proibite re[...]
Documento Adobe Acrobat [101.8 KB]
  • Modulo TUE debitamente riempito in ogni sua parte, tramite compilazione dattilografica o in stampatello (in allegato)
  • Scheda per il Medico Specialista (in allegato)
  • Documentazione comprovante la diagnosi, completa di storia clinica, accertamenti diagnostici (cartella clinica)
  • Dichiarazione di un medico specialista nel trattamento della patologia, redatta su carta intestata, che attesti sia l’assenza di controindicazioni alla pratica sportiva agonistica, sia la necessità attraverso  una spiegazione approfondita basata possibilmente su dati ai quali far riferimento, dell’utilizzo della sostanza proibita (che dovrà essere indicato come farmaco salvavita non sostituibile da altri) motivando le ragioni per cui non è possibile utilizzare un farmaco non incluso nella lista WADA.
  • Certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica con almeno 6 mesi di validità residua.
  • Informativa consenso e cogenza alle Norme Sportive Antidoping (in allegato)

La documentazione sopra elencata dovrà essere inviata alla FITARCO (fax.06/3340031, email antidoping@fitarco-italia.org), la Commissione Prevenzione del Doping federale verificherà la corretta compilazione.

 

Ricevuto il benestare della Commissione Antidoping FITARCO dovrà inviare la documentazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, anticipandola via fax al n. 06.874302010, al CONI - Comitato per le Esenzioni a Fini Terapeutici - Stadio Olimpico – Curva Sud – Gate 23 – 2° piano stanza n.207 - 00135 – ROMA.

 

Una volta ricevuta la decisione del CEFT, chiediamo cortesemente di inviarne una copia alla FITARCO per conoscenza.

Si ricorda che l’attività sportiva dovrà essere sospesa fino al momento in cui il CEFT non concederà l’esenzione.

INFORMATIVA.doc
Documento Microsoft Word [55.5 KB]
2011SchedaMedicoCuranteSpecialista.pdf
Documento Adobe Acrobat [105.1 KB]
2013_informativaTUE(4).pdf
Documento Adobe Acrobat [728.2 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito
© 12001 - ASD Arcieri Sagittario Roma